Senza titolo-1-18.png

Fondata nel 1825 nella città di Arques nel nord della Francia,

ARC è specializzata nella produzione del vetro e si pone come leader mondiale nelle arti della tavola. 

ARC_logo.png
N98878.jpg

La costante innovazione, coniugata sapientemente con la tradizione e il savoir-faire di oltre due secoli, è dettata da un unico leitmotiv: proporre soluzioni in vetro eleganti, prati-che, resistenti, versatili, sane e sempre più accessibili. Luminarc, Arcopal e Cristal D’Arques sono i marchi del Gruppo Arc dedicati ai clienti finali retail, Arcoroc e Chef&Sommelier ai clienti professionali. 

Senza titolo-1-18.png

I NOSTRI NUMERI

9000

Collaboratori

4,5 mln

di articoli prodotti

al giorno

5 siti

di produzione in

3 continenti

160 paesi

al mondo in cui il

brand è presente

12

brevetti depositati

ogni anno

911 mln

di fatturato

nel 2019

60 mln

di investimenti

La sostenibilità ambientale è un tema caro all’Azienda che, da più di vent’anni, oltre che realizzare prodotti in vetro, un materiale riciclabile per natura e riutilizzabile all’infinito, ha perseguito l’ambizione di innovare all'interno di un'economia circolare. Con i suoi prodotti in vetro Arc offre soluzioni sostenibili e vere alternative alla plastica, in termini di prezzo, salute, sicurezza e tutela ambientale. Conciliare la tecnologia con le preoccupazioni ecologiche è la mission dell’Azienda che mira a ridurre l'impatto ambientale di ogni processo produttivo, ottimizzare l'uso dell'e-nergia e la flessibilità delle apparecchiature. Lo sviluppo sostenibile si concretizza nell’utilizzo di materiali innovativi più leggeri, la cui composizione è priva di metalli pesanti, nei processi di decorazione a basse temperature e con inchiostri organici e nella progettazione di imballaggi sempre più ecocompatibili

N98410.jpg

Oggi la capacità produttiva del Gruppo si attesta ai 4.5 milioni di articoli in vetro prodotti al giorno grazie ai siti produttivi in Francia, Cina, Emirati Arabi, Russia e Stati Uniti.

ADIA (Arc Distribuzione Italia e Adriatica), l’Headquarter italiano con sede a Osio Sotto (in

provincia di Bergamo), copre i seguenti Paesi: Italia, Slovenia, Croazia, Serbia, Bosnia Herzegovina, Albania, Montenegro, Kosovo, Grecia, Cipro, Malta. La sede italiana si aggiunge alle altre otto presenti nel mondo in Stati Uniti, Russia, India, Australia,

Giappone, Sud Africa, Singapore e Corea del Sud.